Agriturismo San Silvestro


Chi Siamo

Chi Siamo


Dal 1992 la nostra famiglia con amore e dedizione si è occupata di riportare all'antico splendore questo piccolo pezzo di paradiso dalle nobili origini. L'azienda agricola ed il piccolo agriturismo esclusivamente a conduzione familiare rappresentano ciò che siamo ed i nostri valori fondamentali: semplicità, ospitalità, passione e tradizione.
Durante tutto il soggiorno saremo a vostra completa disposizione, per permettervi di rilassarvi al massimo e per far sì che non vi sentiate una cliente qualsiasi ma un membro della nostra famiglia.

La Tenuta


Situato su una collina del Chianti a 485 metri sopra il livello del mare, il podere con i suoi 42 ettari di superficie gode di una posizione strategica nel cuore della Toscana, a metà strada tra Firenze e Siena. Immerso tra vigneti, uliveti, alberi da frutto, vecchie querce secolari e cipressi che puntano verso un cielo cristallino, è il luogo perfetto per godersi in pieno relax la natura e la tranquillità dei boschi circostanti, popolati da una ricca fauna tipica della zona. Al tempo stesso, grazie alla sua ubicazione, è il punto di partenza ideale per visitare città d'arte come Firenze, Siena, Lucca, San Gimignano, Volterra, Pisa e borghi medievali fra i più belli d'Italia.
La proprietà è costituita dalla Villa e dall'Antico Fienile, che sono stati recentemente ristrutturati rispettando fedelmente il tipico stile toscano e la struttura originale. Lo stile accogliente, raffinato e curato nel particolare ben si integra con il paesaggio, suscitando un grande e seducente fascino in chi vi soggiorna: pareti in pietra, travi in legno a vista, pavimenti in cotto fatto a mano, letti in ferro battuto, mobili antichi, tutto secondo la migliore tradizione della Toscana.

La Storia


L'Antico Fienile, già ricostruito nel 1765, e la Villa, che inizialmente aveva la funzione di frantoio e abitazione, sono situati su una delle antiche vie romane che collegavano Firenze alla Val d'Elsa e alla via Francigena, per questo motivo il podere è sempre stato un punto di riferimento nella storia per viandanti e lavoratori che si recavano nei campi. 

Ma il dato storico più rilevate forse è il collegamento fra la Monna Lisa, o Gioconda, e San Silvestro.
Secondo il pittore e storico dell'arte Giorgio Vasari, la donna che fu d'ispirazione per il famoso ritratto della Gioconda di Leonardo da Vinci era la nobile fiorentina Lisa Gherardini. Della sua vita si sa ancora poco, ma si suppone sia stato il marito Francesco Bartolomeo del Giocondo a commissionare il famoso ritratto che oggi è custodito al Museo del Louvre di Parigi.
Grazie agli studi fatti da Giuseppe Pallanti nel suo libro “Monna Lisa mulier ingenua” è stato possibile scoprire che il Podere San Silvestro fu di proprietà dell'illustre famiglia della nobiltà fiorentina dei Gherardini e che la connessione storica con Monna Lisa ebbe luogo nel 1495, quando il podere fu concesso in dote da Anton Maria di Noldo Gherardini a sua figlia Lisa per le nozze con Francesco Bartolomeo del Giocondo. 
Share by: